PRODOTTI TIPICI

Indietro

Pagnotta Pasquale

Pagnotta Pasquale

Descrizione

La pagnotta è un tipico dolce di Sarsina e dintorni, che un tempo si identificava con la stessa festività pasquale ed allietava anche la tavola dei più poveri.

Si cominciava a mangiare, con l'uovo benedetto, la mattina di Pasqua; e si proseguiva a gustarla ai pasti anche nei giorni successivi.

Ogni componente della famiglia ne aveva di solito una disposizione, ma trattandosi di una pagnotta di tre-quattro chili, non era poco!

Nelle campagne della Valle del Savio si preparavano anche in misure più ridotte e in forme cilindriche.

A Sarsina il pane dolcificato dei padri si fa ancora presso i forni locali.

 

Questa è la ricetta tradizionale, pubblicata da Vittorio Tonelli nel suo libro "A tavola con il contadino romagnolo".

 

Ingredienti

-2 Kg di farina di grano

-1 Kg di pasta lievitata

-7 etti di zucchero

-1 etto e mezzo di strutto (o margarina)

-10 uova

-Buccia grattuggiata di due o tre limoni

-2 bustine di vaniglia

-1 pugno di lievito di birra

-1 pizzico di sale

-Uva secca (facoltativa)

 

L'impasto, a forma di cupola, si lascia lievitare ore e ore, in attesa della cottura, che dovrà avvenire a fuoco lento nel forno sopra fogli di carta straccia.

Prima, però, va "pennellato" con uova sbattute e superficialmente tagliato in alto perché abbia a "fioccare" bene.

A cottura ultimata (dopo circa un'ora), la pagnotta si presenta nella sua profumata mole marroncina, alta 20 cm con un diametro base di 40 cm.

Un momento delicato e importante è quello della lievitazione, che necessita di un ambiente caldo a temperatura costante.

 

Zona di produzione

Sarsina - Valle del Savio

Aziende

Forno Pasticceria Baciocchi  Piazza Plauto 8 - Sarsina - Tel. 0039 054794871
La Corte di Raffaello  Piazza Plauto 33/35 - Sarsina - Tel. 0039 054794536
Pasticceria Walter Piazza Plauto 13 - Sarsina - Tel. 0039 054794940
Forno Moretti Via J.F.Kennedy 34 - Ranchio - Tel. 0039 0547692192

gio, 13 apr 2017 07:23:13 +0000