PERSONAGGI ILLUSTRI

Zurück

Arnaldo Alessandri

Arnaldo Alessandri

 

(1899 – 1962)

Professore, studioso Arnaldo Alessandri nasce a Sarsina il 14 ottobre 1899.

Dopo aver partecipato nel 1917 all'ultimo anno di guerra, riprende gli studi iscrivendosi a Bologna alla facoltà di lettere, dove si laurea a pieni voti il 19 dicembre 1925, discutendo con il prof. A. Solari la tesi: "Il popolo dei Sapinati - Sarsina e Mavaniola nell'epoca umbro-romana", che costituisce la prima sintesi scientifica della storia antica di Sarsina, dopo l'opera di Filippo Antonini.

Pubblica nel 1928 il volume: "I Municipi Romani di Sarsina e di Mevaniola". Insegna nel Ginnasio del Seminario Vescovile di Sarsina, poi al Collegio "Pio X" di Treviso, alla Scuola Complementare e al Ginnasio Comunale di Schio.

Dopo la statizzazione della Scuola (1947) è assunto nei ruoli dello Stato, e riceve più volte l'incarico della Presidenza.

Collabora a giornali e riviste scolastiche, e il suo attaccamento al lavoro e all'insegnamento è così forte che vi si dedica fino all'ultimo giorno di vita, il 30 novembre 1962.

In suo onore si può leggere nell'atrio del Comune di Sarsina un'epigrafe che parla della sua vita e della sua opera

lun, 03 apr 2017 09:04:09 +0000