LOCALITA

Zurück

Pieve di Rivoschio

Pieve di Rivoschio

Pieve di Rivoschio è una frazione del comune collinare di Sarsina situata a metà strada tra Forlì e Cesena, ancora oggi per arrivarci si impiegano quaranta minuti di macchina, tanto da Forlì quanto da Cesena.

La frazione è composta da alcuni antichi insediamenti (Rivoschio Vecchio, Gamberuccio, Castellonchio, Canelle, Raggio, Casalbono e Pieve) e da molte case sparse per i campi. Nominato anche Rivosci, fu concesso da Federico II nel 1220 alla chiesa sarsinate.

Nel 1378 venne poi infeudato a Nicola Malatesta di Giaggiolo, riconfermandoglielo nel 1400. Nel 1451 passò a Gian Francesco Guidi di Bagno, quindi non se ne ebbe più notizia.

Alla fine del XIX secolo Pieve di Rivoschio fu un importante centro per lo sviluppo del socialismo rivoluzionario.

Conservando questa forte passione per la politica tutta la sezione di Pieve di Rivoschio nel 1920 aderì alla Circolare Marabini-Graziadei e nel 1921 confluì nel neonato Partito Comunista d'Italia.

Pieve di Rivoschio giocò un ruolo di grande rilievo durante la Guerra di liberazione in quanto sede del Comando dell'VIII brigata Garibaldi.

Il sostegno della popolazione alla formazione partigiana fu quasi unanime: anche il parroco, il siciliano Don Pino Paternò, che aveva condiviso la durissima esperienza della Prima guerra mondiale con Adamo Zanelli, aiutò la Resistenza, pagando con la vita i suoi ideali.

Di Pieve di Rivoschio era Adamo Zanelli, Segretario della Federazione forlivese del PCI dal 1943 al 1947, che mantenne sempre stretti vincoli con il paese natale.

L'agricoltura, unica risorsa, ha per fiore all'occhiello la produzione delle castagne.

La nota Sagra della castagna si tiene ogni anno nella seconda metà di ottobre.

Qui viene prodotta anche un particolare tipo di piadina salata molto appetitosa.

Particolare è anche il bustrengo, dolce o salato che sia, una sapiente pietanza che riutilizza gli avanzi di cucina.

Sono noti solo una parte degli ingredienti(circa 20 su 32) e la ricetta viene tenuta gelosamente segreta.

Questo permette di prepararla in tanti modi, con tantissime variazioni che seguono il gusto, l'estro e la creatività di chi lo prepara.

Alcuni ingredienti, però sono costanti: farina bianca e gialla, frutta secca, miele, scorza di limone, arance, uvetta, latte, uova, burro e vino.

Il nome dialettale "Bustreng" sembra di origine barbarica.

Nell'anfiteatro del Parco della Pace ogni estate si tengono rappresentazioni teatrali inserite nell'ambito del Festival plautino.

Pieve di Rivoschio è anche una meta molto ambita dai cicloturisti, che amano misurarsi con le forti pendenze delle strade. È una delle terribili salite della gara ciclistica "Nove Colli".

Anschrift
- Pieve di Rivoschio, 47027 Sarsina (FC)
Auskünfte
Einwohner: 55 - Höhe: 469 s.l.m. s.l.m.
Anreise
Chi proviene dall'alto Bidente, Santa Sofia, Galeata incrocia sulla sua destra l'indicazione Pieve di Rivoschio km 11, a Cusercoli, dove la strada costeggia il Bidente. Da Cesena Pieve di Rivoschio si raggiunge percorrendo la E 45 sino a Borello sud, usciti dalla superstrada ci si dirige verso il centro del paese e si seguono le indicazioni per Ranchio, Linaro, Spinello, Passo del Carnaio. Dopo circa sette chilometri, a San Romano, si svolta a destra, per Pieve di Rivoschio, luogo simbolo della Resistenza romagnola.
mar, 11 apr 2017 12:49:28 +0000